Ente di certificazione casaclima - BioClimaHouse - - BioClimaHouse

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ente di certificazione casaclima - BioClimaHouse

Approfondimenti



L’ Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima è un ente strumentale della Provincia Autonoma di Bolzano, non coinvolto nel processo edilizio, che si occupa della certificazione energetica e ambientale di edifici e prodotti.

Raggiungere l'obiettivo di una casa confortevole, con ottime prestazioni energetiche e che rispetti anche l'ambiente, esige per prima cosa una progettazione innovativa per evitare lo spreco di energia. Ma anche il miglior progetto serve a poco se l'esecuzione non avviene a regola d'arte - e costruire bene è un'arte. Una CasaClima richiede di affrontare con grande attenzione tutte le fasi della costruzione. In questo modo si evitano i ponti termici e una mancata tenuta all'aria che dissipano energia e pregiudicano il comfort. Non dimenticando, alla fine, la fase attiva ossia la vita che si svolge quotidianamente all'interno di un'abitazione. I comportamenti degli utenti, relativamente all'utilizzo dell'edificio, possono infatti contribuire ad ottimizzare il risparmio di energia giorno per giorno, nel massimo del benessere abitativo.

AMARE COMFORT E BENESSERE
Noi trascorriamo il 90 % del nostro tempo in spazi chiusi: è chiaro pertanto che la qualità degli ambienti interni influisce notevolmente sul nostro benessere e sulla nostra salute. Una buona coibentazione dell'involucro della casa aumenta il comfort abitativo sia in inverno sia in estate, perché mantiene ottimale la temperatura interna e offre in questo modo un migliore microclima. Altri aspetti importanti per il benessere nelle abitazioni sono la qualità dell'aria, il "diritto al sole" e buone prestazioni acustiche. Tutti questi elementi trovano rispetto e cura nella progettazione ed esecuzione di una CasaClima. Si realizzano così ambienti piacevoli. Anche la muffa, uno dei più diffusi rischi per la salute nelle abitazioni, in una CasaClima, grazie alle sue collaudate caratteristiche, non si può formare.

IL CLIMA
È finita definitivamente l'era dell'energia a basso costo. Siamo alle porte di una nuova epoca: se vogliamo sia quella di uno sviluppo sostenibile è necessaria una rivoluzione globale nel modo in cui produciamo e utilizziamo l'energia. I maggiori consumatori di energia primaria nell'Unione Europea non sono i trasporti e nemmeno l'industria, ma l'edilizia. Le costruzioni consumano più di ogni altro settore. Anche in Italia, in prima fila come maggiori fonti di consumo energetico, troviamo gli edifici residenziali ed il terziario. Sono quindi i milioni e milioni di abitazioni, con i loro impianti di riscaldamento, una delle cause principali dell'inquinamento atmosferico. Una CasaClima invece permette di ridurre fortemente il consumo di energia rispetto a un edificio tradizionale, limitando cosi l'emissione di sostanze inquinanti.
Una CasaClima contribuisce così alla tutela del clima, la sfida primaria nei prossimi decenni per evitare irreparabili danni causati dai cambiamenti climatici.

AUMENTARE IL VALORE
Una CasaClima è caratterizzata da un fabbisogno energetico molto basso e permette quindi di risparmiare sui costi di riscaldamento e raffrescamento.
Grazie all'insieme di accorgimenti che garantiscono l'efficienza energetica, si spende meno per l'energia e la dipendenza dai continui aumenti dei costi dell'energia diventa meno pesante.
Inoltre in una casa di qualità si riducono anche i costi relativi alla manutenzione ordinaria e straordinaria. CasaClima è un ottimo investimento in denaro ed in benessere. CasaClima aumenta il valore dell'immobile. Con CasaClimanature, sinonimo di materiali ecocompatibili, e con l'utilizzo di energie pulite, è possibile aumentare in modo ancor più consistente il valore dell'immobile nel tempo.

LA CONSAPEVOLEZZA ENERGETICA
Sull'obiettivo di consumare possibilmente poca energia per le nostre abitazioni, offrendo contemporaneamente il massimo in termini di comfort termico, troviamo ampio consenso. Per questo serve una valutazione oggettiva e trasparente che esprima il comportamento energetico di un edificio. Quanto consuma la nostra auto? La risposta sarà 5, 6 o forse 10 litri di benzina o gasolio per 100 chilometri. Di fronte invece alla domanda sul consumo della nostra abitazione, la risposta rimane aperta. Per togliere questa lacuna è stato introdotto il certificato energetico. Si tratta di un documento importante perché informa in anticipo sui consumi della futura abitazione. Il certificato energetico CasaClima, con sigillo di qualità, informa in modo chiaro e trasparente sul comportamento energetico ed ecologico della casa. Tre sono i dati principali che sono riportati nel certificato energetico CasaClima a tutela dei diritti fondamentali degli utenti:
L'efficienza dell'involucro
Esprime principalmente la qualità energetica delle coperture, delle pareti, delle fondamenta e dei serramenti della casa, ed altri aspetti progettuali che minimizzano lo spreco energetico.
L'efficienza complessiva
Questo dato riporta la valutazione complessiva della qualità dell'involucro e della qualità delle scelte
impiantistiche, è espresso in fabbisogno di energia primaria ed emissioni di CO2.
La sostenibilità ambientale
Una casa a basso o bassissimo consumo energetico si può realizzare utilizzando materiali e sistemi diversi: ogni scelta produce così una diversa impronta ambientale. CasaClimanature esprime in modo oggettivo l'ecocompatibilità dell'edificio, premiando le scelte di materiali e sistemi a basso impiego di energia, non dannosi alla salute ed a basso impatto ambientale.

LA QUALITÀ DEL COSTRUIRE E DELL'ABITARE
La scelta di idonei materiali, tecnologie e sistemi impiantistici permette la realizzazione o riqualificazione di abitazioni a bassissimo consumo energetico che offrono, contemporaneamente, un elevato comfort termico e rispettano l'ambiente. AI raggiungimento di questi obiettivi devono contribuire tutti gli attori coinvolti nel processo, dall'utente, ai progettisti, alle maestranze. Per un risultato che soddisfi gli abitanti è indispensabile soprattutto la cura dei singoli dettagli. Un altro aspetto fondamentale della qualità è la sua trasparenza e garanzia. L'Agenzia CasaClima, come ente terzo, non coinvolto nella progettazione o realizzazione, valuta e controlla il rispetto del protocollo CasaClima. In questo modo il committente dell'immobile ha la sicurezza che, col termine dei lavori, è stata eseguita una verifica finale che attesta la qualità energetica e di comfort realizzata.

AL CENTRO DELL'ATTENZIONE
I seguenti principi devono trovare applicazione ed esecuzione nella realizzazione di una CasaClima:
Ottima coibentazione
Involucro possibilmente compatto
Evitare i ponti termici
Garantire la tenuta all'aria
Ridurre le perdite per ventilazione
Uso passivo dell'energia solare
Ottimizzazione della produzione del fabbisogno energetico rimanente
Chi sceglie CasaClima nature deve inoltre rispettare anche l'utilizzo di idonei materiali e sistemi compatibili con i criteri di un'edilizia sostenibile. Questo significa scegliere materiali a basso impiego di energia ed impatto ambientale, non dannosi alla salute.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu